BENVENUTI NELLA PINACOTECA DI VOLTAGGIO

CONVENTO E QUADRERIA DEI FRATI CAPPUCCINI LIGURI

Sagep Editori

oltre l’immagine

LA STORIA

PINACOTECA DI VOLTAGGIO

La Pinacoteca è una collezione di primissimo piano, composta da dipinti di arte sacra custodite nella Chiesa e nel Convento Cappuccino di Voltaggio al confine tra Liguria e Piemonte. Opere che vanno dal XV al XVIII secolo di autori liguri, piemontesi e lombardi quali Luca Cambiaso, Domenico Fiasella, Sinibaldo Scorza, Bernardo Strozzi, Agostino Bombelli, Paolo Pagani.

APERTURA STAGIONALE ESTIVA

Domenica e festivi: 15.30-18.30 ingresso libero ad offerta

VISITE GUIDATE: SU PRENOTAZIONE PER GRUPPI

(min.10 visitatori, contributo di € 5 a persona a sostegno dell’attività associativa)

NEWS DELLA PINACOTECA

Mag 9, 2024

Il Viale di Padre Pietro e Festa di Santa Rita – 26 Maggio 2024

Domenica 26 Maggio l’Arcangelo APS vi invita a: IL VIALE…

Apr 15, 2024

Festival Echos 2024

Il viaggio musicale del Festival Echos anche per l’edizione 2024…

Apr 5, 2024

Visita guidata alla Pinacoteca di Voltaggio il 25/04/2024

25 Aprile 2024 ore 15,30 In occasione della Festa della…

Feb 8, 2024

Assemblea Ordinaria annuale Soci

L’Arcangelo Associazione Pinacoteca Voltaggio APSE’ convocata l’Assemblea annuale dei Soci presso i…

GLI AUTORI

GALLERIA D’ARTE

La raccolta dei quadri è composta da oltre 200 dipinti e venne destinata al Convento dei Cappuccini di Voltaggio verso fine Ottocento per volontà di Padre Pietro Repetto.

Siniboldo Scorza
(Voltaggio, 1589 – Genova 1631)

VAI

Domenico Fiasella
(Sarzana, 1589 – Genova, 1669)

VAI

Bernardo Strozzi
(Genova, 1581 – Venezia, 1644)

VAI

Luca Cambiaso
(Moneglia,1527 – Madrid 1585)

VAI